Decline and Fall of the Eternal City. A letter from a Reader: Synthetic Political and Ethical Considerations about my days in Rome: DO NOT GO THERE!

Il mio pezzo su Rosebud. Enjoy!

ROSEBUD - Arts, Critique, Journalism

untitledVersione italiana in calce.

by Elena Ludovisi. I was reading an article from Internazionale (a political and geopolitical Italian magazine) regarding the black business of immigrants (from either Africa or Middle East), seeking happiness in different areas of Europe. Here is the quotation: «[…] Eritreans, the poorest immigrants, must pay “only” 500 € per person to transit in the United Kingdom. Iraqi, from 900 to 1.500 €.» Such a crazy price for a human to imagine a different life from war and starvation. But then, suddenly, I remembered that being leftist does not necessarily mean being blindly “goody-goody”. It means seeking the truth through information and indipendent thinking. I thought about the days I spent in Rome lately and the decline I have witnessed; a rotten mattress in the middle of Via Marsala (the main street near the central station); the gardens near Piazza della Repubblica in a state…

View original post 892 altre parole

Annunci

3 pensieri su “Decline and Fall of the Eternal City. A letter from a Reader: Synthetic Political and Ethical Considerations about my days in Rome: DO NOT GO THERE!

  1. Purtroppo è vero che il degrado è terribile a Roma, quali che siano le cause, e che per visitarla lo si deve fare pensando di andare a vedere una città in declino e, se non quasi abbandonata, sicuramente non curata.

    • Ciao, scusami per il ritardo.
      Roma è una perla in mano a porci. E come è giusto che sia, sta diventando un porcile. Mi piacerebbe trovare una soluzione, ma non sono in grado e non rientra tra i miei doveri.
      Non possiamo far altro che sopportare; d’altronde noi italiani in questo siamo abbastanza bravi 🙂

      • Figurati…
        Cambiare la mentalità delle persone è un lavoro lungo e frustrante. Imparare a rispettare e ad amare le cose proprie e degli altri è molto difficile.
        Da Roma io sono scappato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...