le occasioni da non perdere

Sono quelle che ci sfiorano. È proprio dietro di loro che potremmo assaporare un boccone di Felicità. Loro ci passano sotto al naso e noi spesso non riusciamo a vederle… bisogna tenersi sempre allenati.
Sono un’edonista. Mi piace il Piacere, amo il Bello e prediligo la Semplicità – effettivamente potrebbe apparirti come una contraddizione, ma non ti ho mai nascosto di averne molte, lettore. In essa trovo il vero senso della vita. Gli artifici – a parte nella musica, ma in realtà non sempre – non mi sconvolgono mai quanto la Bellezza di un bicchiere di vino e un’amabile compagnia, che potrebbe essere anche quella della mia gatta. Sorridere genuinamente, ridere di gusto: sono azioni spontanee ma allo stesso tempo rare. È la Semplicità a essere rara, non so se da poco tempo o da sempre.

Ieri è stata una di quelle giornate in cui decidi di stare bene, e ci stai.
Ho visto un mio compagno del liceo che adesso vive a Genova. Ci vogliamo bene e su alcune cose ci intendiamo particolarmente; la Sofferenza avvicina. Generalmente due persone che hanno sofferto hanno più probabilità di attrarsi di due persone che non cavalcano la stessa onda di sensibilità.
Comunque… voglio parlarti di un attimo. Ti chiedo di immaginare e quindi di vivere solo attraverso la tua mente. Ti chiedo immedesimazione per leggere questo post. Ti chiedo il massimo dell’empatia che tu sia in grado di offrirmi.
Sei a Roma: immagina sanpietrini, nasoni, fontane, la magia nell’aria, il romanticismo negli scorci.
Senti una melodia volteggiare e la riconosci subito: immagina Casta Diva.
Ti guardi intorno alla disperata ricerca della fonte di quella musica: immagina una donna seduta al centro della piazza con un violoncello tra le mani.
Il tempo si ferma nel momento in cui l’hai individuata. Come un’ape attratta dal fiore che vuole impollinare, ti dirigi verso di lei domandandoti se fosse un messaggero della Dea Bellezza venuto a ricordarti che Lei è in tutto, che Lei è sempre negli occhi di chi la sa vedere.
La donna è vestita di bianco, la sua camicia di lino che scende larga tiene scoperti gli avambracci e le copre il suo fisico grassoccio di donna matura. Ha i capelli folti e ricci di un biondo sbiadito e a un lato della testa c’è un fermaglio con un fiore bianco a tenere una ciocca ribelle. È sudata. Un fascio di raggi di Sole al tramonto la rende protagonista magica di quest’attimo.
Ci sei solo tu a guardarla con dedizione. Sei accanto a lei in piedi, incantato, inerme.
È un’artista, è concitata, è bravissima. Ogni tanto, a ritmo, le viene da singhiozzare. Emette dei leggeri colpi gutturali sul battere, inspira sul levare. Tiene gli occhi chiusi. Danza con trasporto con lo strumento. In quel momento lei è lì ma anche no, è in qualche parte dentro se stessa. Inafferabile, intoccabile, inavvicinabile, sola. Conclude, torna alla Realtà. Ti vede e ti sorride, ha occhi azzurri e denti bianchi e dritti. È molto bella, non importa la sua età e il suo fisico tozzo e rotondo, è bellissima. Il suo viso è disteso, il suo sorriso è sicuro di sé. Lei tutta è talmente bella che i suoi difetti non sono difetti, ma tratti contraddistintivi che fanno parte della sua Bellezza.

È incredibile la carica di Fascino che si muove tra di noi, nei momenti più ordinari della nostra vita.
È fondamentale saper vedere.

Annunci

10 pensieri su “le occasioni da non perdere

  1. Anche io ti ringrazio per questo bel post :)…È bella la considerazione che basta saper vedere. Troppo spesso si guarda ma non si vede, è come se la nostra mente fosse colta da cecità emotiva.

    Tu in quest post hai messo un paio di occhiali colorati al lettore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...